martedì 3 febbraio 2009

Grazie al CASCO..!!!

Il week scorso ero a sciare, come quasi tutti i fine settimana della stagione invernale. Il sabato è stata una giornata straordinaria, non una nuvola in cielo, una neve spettacolare (da circa 60 anni non era più' nevicato tanto cosi). L'ultima discesa per il rientro, con degli amici, abbiamo scelto di fare la pista facile, una strada molto bella che passa fra i boschi. Mi piace particolarmente saltare fuori , passare fra gli alberi in neve fresca e rientrare sulla strada poco dopo, essendo formata da tornanti. Sabato ho calcolato male il punto di uscita e sono saltato per circa 2 metri atterrando in un mucchio di neve fresca (circa 1 metro) sbilanciandomi e cadendo. Il tutto è avvenuto in modo talmente veloce che non sono più' riuscito a recuperare cosi ho sbattuto violentemente la testa a terra. Il colpo è stato terribile, ho subito pensato ad una roccia ma la neve l'avrebbe comunque coperta, piu' probabile una parte ghiacciata. Se non avessi avuto il casco non so come l'avrei rimediata.


Da molti anni utilizzo il casco, prima ancora che diventasse obbligatorio per i bimbi al di sotto dei 14 anni. Da molti anni utilizzo il casco per l'altro mio sport preferito, la mountain bike.

Cari amici, un consiglio spassionato da chi, grazie al casco, oggi è ancora qui a scrivere e condividere tante cose: se fate sport "pericolosi" a qualsiasi livello UTILIZZATE IL CASCO. Fregatevene se non è alla moda, se da fastidio, se vi spettina (non è il mio caso) .... se qualcuno vi prende in giro o vi deride (perché esistono anche quelli) ... fregatevene...... perchè di VITA NE ABBIAMO UNA SOLA.

P.S. Allacciarsi le cinture di sicurezza, rispettare i limiti di velocità, guidare in stato sano e lucido prima per gli altri e poi per noi stessi, non mandare sms quando si guida......

scusate il moralismo ma questa volta MI SONO CAGATO ADDOSSO VERAMENTE...!!!!!

28 commenti:

Melina2811 ha detto...

Ciao, un salutino e buona giornata da Maria

*Alidiluna* ha detto...

Meno male...con il casco hai prevenuto una "cascata" di guai...
Hai ragione meglio prevenire che curare...e l'uso del casco ha salvato molte vite!

Giulia

stella ha detto...

Bruno...chissà che spavento...

I tuoi consigli sono ottimi, ma c' è chi pensa : a me non accadrà...finchè non ci batte il naso...

Vedi il sabato sera, quanti morti e questo non basta a convincere i giovani a non mettersi al volante in certe condizioni...

Pietro ha detto...

ma sei tu in foto? ammazza che figo...con casco salvavita e copri pelata :-)

Bruno ha detto...

@ pietro
azz pelle, mi è andata di culo va....si si sono io...ehehhehe....la pelata deve stare protetta.... .-D

Veneris ha detto...

Evviva il casco allora. Speriamo che il tuo consiglio arrivi a molti. Ciao

Camu ha detto...

Per uno sport come lo sci il casco è fondamentale anche perchè in pochi secondi ti ritrovi a prendere velocità assurde.
Come anche l'uso delle cinture d sicurezza, da crocerossina di lungo corso ho visto talmente tanti nasi rotti e bozzi in testa che ripeto continuamente che vale la pena sprecare 2 nanosecondi per agganciarle!!!Hai fatto benissimo a portare la tua esperienza d'esempio anche se ovviamente lo spavento è sempre tanto!!!

Bruno ha detto...

@ veneris
spesso si fanno cose perchè si è troppo sicuri di se stessi.... sono 33 anni che scio e in quel punto saro' saltato migliaia di volte......

@ camu
ciao, benvenuta e grazie per esserti iscritta al ns blog..... beh allora sai bene quanti casi arrivano e quanti per aver compiuto una sciocchezza....come la mia :-D

l'incarcerato ha detto...

Cacchio, meno male che avevi il casco. E bravo per approfittare a diffondere il messaggio!

ps pensa se con quella botta perdevi la memoria e npn ti ricordavi come si suonasse la chitarra? Pensa che grave perdita nel gruppo?....o forse no? Ahahaha scherzo!

Ilaria ha detto...

Ciao Brù... non lo considero moralismo, ma buon senso!
Buona giornata vecio!

silvio di giorgio ha detto...

sono ancora vivo...;-) e il casco in testa, sempre! un saluto

Bruno ha detto...

@ incarcerato
ehehehe spesso cappello delle note già cosi..... va a finere come "Noi siamo le colonne" ,,,non so se l'hai visto

@ ilaria
beh una volta precedente mi son preso un paletto sulla testa ... anche li grazie al casco ..nulla.

@ silvio
ma che fine hai fatto????? CRIBBIO..!!!

Spinoza ha detto...

@bravo roccaforte, sono d'accordo con te per il casco sugli sci, e anche con stella per le cinture di sicurezza - esperienza personale: costole e sterno incrinati, ma vita salva!

Desy ha detto...

Ma cosa ci combini!!! Per un momento mi ero spaventata, caspita lo sai che bisogna stare attenti eh? scherzo lo sai!
L'importante è che non sia successo nulla di grave e.... W il casco!!

sirio ha detto...

WW il casco caro Bruno,meno male che sei qui a raccontarcela e bravo a consigliarlo!

So cosa vuol dire cadere in bicicletta...non sugli sci,ma penso che data la velocità gli effetti siano ugualmente devastanti.

Buona serata.

Bruno ha detto...

@ spinoza
eh si, avevo letto il tuo post di fine anno....

@ desy
tranquilla tutto ok...ci sono state volte in cui mi sono fatto piu' male......

@ sirio
è lo stesso, quando batti è sempre devastante

Sabatino Di Giuliano ha detto...

Grandi verità Bruno
Io sono caduto... ben 3 volte dalla moto. E senza casco ora non starei qui a scrivere ca....te!
Ho battuto sempre la testa.
Bravo
Ottimo esempio e ottimo consiglio
Devo darti uno spazio per il cd che mi hai inviato. Devo, percheì lo sento...
Enjoy

Vane ha detto...

ringraziamo il casco dai^^...

baci.. buona serata

Bori ha detto...

Eh, ma per forza che a te fa più male del normale! Non c'hai manco un capello che attutisce il colpo! XD
Apparte gli scherzi... Ocio!! La neve quest'anno è insidiosa assai!
E va piano, che mi fai morire i nonni così!! O____O (tu non che non muori, perchè metti S E M P R E il casco vero?!? )
Viva la Vida!!!

Tarkan ha detto...

Wow beato te che vai a sciare ogni week-end!!!
Comunque hai ragione, bastano piccoli gesti come indossare il casco per evitare guai ben peggiori!!!

Bruno ha detto...

@ sabatino
grazie per lo spazio del Cd, grazie...è una bella pubblicità per noi

@ bori
tranquilla, sai come scia lo zio...ehehehehehheh

Fata Bislacca ha detto...

Fai bene a dire queste cose, si tende davvero a sottovalutare i rischi quando ci si diverte e si è totalmente coinvolti! Per essere trendy potrei lanciare una linea di caschi in fimo con fatine che ammiccano a destra e a manca... Ma poi gli altri sciatori si distrarrebbero... non va bene! Son contenta che la tua capoccia sia più dura dei massi e che tu ora sia qui a farci questo importante "appunto"!!! Comunque, potrei sempre cucirti un toupé in Hydro-free da portare quando non indossi il casco fatato... Tu pensaci! Un abbraccio

XPX ha detto...

Assolutamente si. Consiglio da tenere sempre in considerazione.

confinidiversi ha detto...

Ecco, bravo Bruno. Mettetevi il casco!
...
Questo vale per chi ha la testa, ovviamente.

Bruno ha detto...

@ fata
potrebbe essere una buona idea e un buon businnes.... :-D
faccio da cavia?

@ xpx
io posso dire che serve.... :-D

@ confinidiversi
ahhh beh....ma sai solitamente chi non ha la testa, spesso, è causa dei guai....e gli altri ne pagano le conseguenze

Alfa ha detto...

O_O
Meno male davvero!

Fata Bislacca ha detto...

Certo, cavia per sempre!!!! E confinidiversi è la bocca della verità, un po' sboccata a volte ma ci piace così!

Scusa Brù; comincio a farmi i cavoli miei come se fossi a casa mia pure da te!

Ti lascio un abbraccio consolatorio!

Bruno ha detto...

@ alfa
ehhh lascia perdere va .-D

@ fata
ma qui è casa tua.....sei sempre la benvenuta