sabato 26 luglio 2008

...si suona da Carlo!

Questa sera concerto dei Roccaforte nel giardino dell'asilo Carlo Guasco.
In realtà, questo luogo non è nato come asilo, ma è stata l'abitazione di un noto personaggio solerino: Carlo Guasco. Tenore noto in ambito nazionale e oltre nella metà del 1800 per la sua interpretazione dei personaggi verdiani.
Carlo è nato a Solero nel 1813 e nel '36 debuttò alla Scala di Milano, nel Guglielmo Tell. Ebbe un notevole successo e la sua fama lo portò in numerosi teatri italiani e stranieri.
Londra però non lo accolse bene, ma al suo ritorno affrontò una stagione decisiva (1842-43). Qui Carlo Guasco mostrò la sua bravura, tanto da salire ai vertici; posizione che non ha conservato per molto tempo, ma che gli ha permesso di inserire il suo nome nell'albo d'oro del teatro lirico, accanto a quelli di Salvi e Poggi, di Fraschini e Malvezzi.
Molti furono i giudizi critici su Carlo Guasco: "la sua voce più dolce che gagliarda", è quello che mi piace citare, visto che è l'unico che io abbia letto ^_^.
Nel 1847, al ritorno da S. Pietroburgo, decise di ritirarsi e negl'anni seguenti, dopo due esibizioni (1852, Parigi e Vienna), visse tranquillamente nella sua casa a Solero, dove partecipò anche alla vita amministrativa. Mori a 63 anni nel 1876 e lasciò l'intera abitazione al comune. Una parte, da diversi anni, viene utilizzata come Asilo infantile.
Da oltre dieci anni, l'Associazione di Volontariato "Amici di Solero", sta lavorando per il recupero della parte di edificio caduto in disuso e questa sera, per la seconda volta, dopo tante orchestrine di liscio (odiose orchestrine di liscio che fingono di suonare e rubano un sacco di soldi a pro loco e associazioni) ...beh, a modo nostro cercheremo di rendere omaggio ad un mio compaesano musicista, con il Rock... un genere che non ha avuto il piacere di conoscere.

aNDRea

Il testo qui sopra è stato, in parte, preso da "SOLERO Vita quotidiana nei secoli" di Carlo Romagnoli, Ed. Dall'Orso.

6 commenti:

Bruno ha detto...

siii, via ste orchestrine che asciugano le casse e suonano su basi...........
LONG LIVE TO ROCK suonato con un bel cavetto inserito in un oggetto che si chiama aplificatore

Anonimo ha detto...

In Bocca al lupo per stasera...
Anche se avrei voluto esserci anch'io...
:(
Però prometto solennemente che da quando mi trasferirò lì verrò a vederli tutti i vostri concerti... (o quasi)
;)
Baci Baci a tutti...
Ciao...
Anzi... CIAU!!
Ery (pollon) 10
:D

La Casa Degli Orrori ha detto...

Ciao ragazzi, un passaggio x augurarvi un buon fine settimana!! Bacioni a tutto il gruppo Desy.

Bruno ha detto...

Erika, non è piovuto ieri sera.....MAH MAH MAH....mi sorgono tanti dubbi.. :->))

Anonimo ha detto...

SeiCattivoEBbbbbbbbastaaaa!!! :(
TANTO TANTO TRISTOLINA!!!

Ery

Bruno ha detto...

hi hi hi hi......io seguo molto le statistiche ...... sarà stato SICURAMENTE un caso soprattutto dopo l'evento di domenica con multa finale pero' non ne sono tanto convinto.........anzi, la serata era pure stellata e si stava benissimo sotto le piante, un fresco straordinario.....meh...boh....che dici erika?...hi hi hi hi hi :-)