giovedì 26 novembre 2009

Frammenti di storia

Siamo quasi in arrivo con il nuovo mini album. Si intitola "Frammenti di storia". I cinque brani che ne fanno parte hanno segnato, per motivi diversi, la storia dei Roccaforte.
  1. 20mq di libertà (da "Per volontà del Re", 2005)
  2. Africa (da "Per volontà del Re", 2005)
  3. Vetrine (da "Parole mai dette", 1995. Uno dei primi pezzi scritti)
  4. Giubbotto in pelle nera (da "Parole mai dette", 1997)
  5. Roccaforte (da "Per volontà del Re", 2006)

La grafica per questo mini album è stata pensata e realizzata in modo da rappresentare una bacheca sulla quale sono stati appesi molti messaggi. Su ognuno c'è un pezzo della nostra storia (loghi, CD, canzoni, il sito, il blog, facebook) e la scritta è incisa nel legno, realtà ormai consolidata negli anni. Anche il nuovo logo ha lasciato un'impronta incisa. Un segno netto di cambiamento che nel corso del 2009 ci ha portato a voltare un'altra pagina.

Una cosa straordinaria avvenuta con l'apertura di questo blog e degli spazi su facebook è l'interazione e la condivisione di idee e pensieri con tutti voi che spesso ci leggete. Come per il logo 2009 gradiremmo un vostro giudizio di conferma, oppure suggerimenti di modifica o altro sulla grafica realizzata. Apriamo un sondaggio che trovate a lato e rimaniamo in attesa di un riscontro finale.



11 commenti:

stella ha detto...

Ho votato, una tale bacheca ispira calore e, mi viene da dire, anche solidarietà...

Euterpe ha detto...

Attendo con impazienza che sia fruibile,così me lo studio e poi vi ospito nella mia trasmissione.
Non fateci aspettare troppo.

Bruno ha detto...

@ euterpe
no spero di no...anzi, come l'anno scorso, vorremmo farVi un regalo per Natale.... devo battere il tempo allo studio mix :-)

Arcureo ha detto...

L'idea non è nisnte male... solo la scritta incisa nel legno la farei più grezza, più "rovinata", più vissuta, ecco! Il tempo passa e lo si vede anche da queste cose, no? ;-)

(Ma fammi capire, essendo brani apparsi in altri dischi li avete re-incisi o è una raccolta?)

Bruno ha detto...

@ arcureo
hai ragione.... ora vedo come posso fare per renderla "vissuta" ...

i brani sono stati re-incisi tutti da zero. Soprattutto i due vecchi hanno arrangiamenti diversi. Siamo entrati in studio a luglio. Fra pochi giorni dovremmo avere le prime bozze dei pezzi mixati.

gturs ha detto...

che bella!!! anche per me trasmette calore....
un caro saluto bruno, roberta

Alberto ha detto...

Mi piace, così di legno. Sa di ambiente familiare.

@enio ha detto...

la scritta andrebbe marchiata a fuoco e dovrebbe risultare più visibile. Bella l'idea del minidisk e comunque tanti auguri.

Ilaria ha detto...

L'idea è ottima e la grafica rappresenta benissimo tutti i punti che hai elencato...
ci hai pensato da solo o è il frutto delle idee di tutta la band?
Sono certa che sarà un successone anche questo!!

Bruno ha detto...

@ ilaria
grazie ..... mah, mi è venuta un'idea che, in origine, era diversa... dopo una bozza (orrenda) ne abbiamo discusso in studio (come in tutte le ns cose) e, consolidato i punti, è nata la grafica. Ora mi state suggerendo delle idee (arcuri e enio) che andranno sicuramente a modificare qualche cosa .... quindi ci lavorero' ancora...inoltre alcune immagini sui post-it saranno cambiate :-)

silvio di giorgio ha detto...

concordo sulla marchiatura a fuoco del nome, così è troppo "pulita" :-)