lunedì 25 maggio 2009

MAGIC WASHING BALL: STEP 1

PREMESSA: molte volte mi sono imbattuto in conversazioni e scambio di opinioni su alcuni post scritti da amici blogger e spesso mi sono trovato in contrasto su idee e modi di vedere i fatti. La polemica nasce quasi spontanea tutte le volte in cui si tira in "ballo" Beppe Grillo. Ho sostenuto e difeso il mio pensiero quando ero abbastanza sicuro di ciò che si andava a parlare, mi sono limitato ad esprimere una riflessione su altri argomenti quando ero titubante e poco informato. Uno di questi era la magica palla pulisci tutto. Per pochi accenni fatti mi sono trovato delle "bastonate" sul collo alle quali non potevo rispondere perché non avevo prove effettuate e quindi risultati.


RIFLESSIONE: la mia curiosità di acquistare una palla è nata circa un anno e mezzo fa, quando lessi i primi articoli, ma poi tra una cosa e un'altra il tutto è passato in secondo, terzo, quarto piano fino a quando, all'inizio di maggio, ho avuto l'occasione di acquistarne una. Questo post l'avrei scritto comunque, indipendentemente dal risultato.

TEST: ho deciso che farò in modo cadenzale alcuni post in cui descriverò i risultati ottenuti, nel tempo e con diversi tipi di lavaggi. Questo primo articolo viene scritto dopo circa 50 lavaggi di tutti i tipi (magliette, asciugamani, lenzuola, completo da sci, pantaloni, abbigliamento bianco e colorato)

CONDIZIONI D'USO
: come riportato da libretto istruzioni
  1. Esposizione diretta ai raggi del sole per circa 2/3 ore una volta al mese
  2. Carichi massimi in lavatrice di 5Kg
  3. Per un carico di bucato normale si consiglia di utilizzare al massimo il 10% del detersivo utilizzato normalmente in modo da ottenere il classico profumo di bucato
  4. In caso di macchie difficili si consiglia di utilizzare uno smacchiatore prima del lavaggio, come di consueto
  5. Si raccomanda di separare sempre i bianchi dai colorati
  6. Garanzia di circa 1500 lavaggi
  7. Soddisfatti o rimborsati

LAVAGGI EFFETTUATI (una 50ina):

  1. Ho inserito la MWB nella lavatrice
  2. Caricato acqua nella lavatrice
  3. Avviato ciclo di lavaggio secondo i capi a temperature diverse 30, 60 e 90°C
  4. NESSUNA AGGIUNTA DI DETERSIVO
  5. Un cucchiaino di bicarbonato per i capi di colore bianco
  6. Un cucchiaino di ammorbidente (non sempre) alla fine
  7. Rimosso il bucato dalla lavatrice
RISULTATO: Funziona, esito molto positivo


CONSIDERAZIONI: a questo punto potrei entrare a far parte del gruppo dei buffoni e dei ciarlatani che vogliono vendere il sesso degli angeli o raddrizzare le zampe ai cani. Ho letto su molti forum commenti di persone che distruggevano il processo chimico illustrato in quanto si intitolavano fisici e laureati in chimica ridendo e sconsigliando a voce alta il prodotto. Io non vendo la magic washing ball, anzi ho pagato 25 euro per comperarne una, pero' mi vengono di getto due considerazioni "tristi":
1) qualcuno di voi, soprattutto quelli che fanno parte degli antigrillo, ha provato a fare fisicamente delle prove o parla solo per il fatto che l'ha detto un comico o trasmissioni come "mi manda rai tre" ne ha bocciato il risultato?
2) tutti i "capoccioni" che hanno dimostrato teoricamente che il processo chimico di questa cazzata non può funzionare come spiegano che a me funziona? mi sa che incomincerò a dubitare anche di molte teorie matematiche e chimiche...eh si.......

ci aggiorniamo quando avrò raggiunto circa 300 lavaggi, sperando di non smentire ciò che ho scritto oggi.


N.B.
Con questo post riporto i risultati di un test iniziale che ho voluto fare per mia informazione e curiosità. Lascio a voi decidere il resto, sicuramente NON voglio far cambiare idea a nessuno su come la si pensi a riguardo di Beppe Grillo e tanto meno invitare qualcuno a comperare la palla. :-)

38 commenti:

Lara ha detto...

Ciao Bruno, avevo sentito qualcosa di questo prodotto, senza dare alcun peso. Personalmente mi sembrava abbastanza poco credibile pur non avendo letto, a questo proposito, il blog di Grillo.
Ora però, dopo l'esperienza che racconti, andrei a cercarla subito....
Anche se nei supermercati, non mi sembra di averla mai vista. Dov'è che si compra?
Grazie delle informazioni,
Lara

Bruno ha detto...

@ Lara
bisogna fare attenzione perchè anche qui ce ne sono di diversi tipi (questa si chiama proprio come il titolo del post)..... purtroppo sono pochissimi i negozi e le catene commerciali (in Italia,ovviamente all'estero si trovano in molti supermercati e negozi)... io l'ho trovata in fiera e, per esempio, a Casale M.to c'è un punto vendita altrimenti in rete...... l'informazione da noi è annegata, troppi fattori commerciali verrebbero daneggiati

Pupottina ha detto...

io non l'ho mai usata... non perchè l'ha detto Grillo, ma perché non l'ho mai vista da nessuna parte... altrimenti solitamente casco sempre in queste super offerte garantite... eheheeheheh
ci aggiorniamo ai prossimi 300 lavaggi...
non lo so se mi reputo a favore di Grillo... sicuro è che dopo aver visto un suo spettacolo (dove Kevin e suo fratello mi trascinano) tornata a casa butto tutte le cose di cui ha parlato negativamente... perché vengo colta da strane paure che per mesi mi assillano...
;-)

Nicole ha detto...

Bruno ma dove si acquista? Io ormai credo, che si vivono realtà parallele. In una c'è la verità, nell'altra le bugie.

P.S.

Non ci sono stata se non di passaggio. Ti faccio gli auguri in ritardo, ma te li faccio con tutto il cuore.
Ti auguro, tutto ciò che il tuo cuore desidera. Io ti lascio un augurio di serenità.

Debora ha detto...

Sinceramente nella mia enorme ignoranza, nemmeno ero a conoscenza dell'esistenza di una pallina da questi "poteri" magici...Io credo che dovremmo smettere di baloccare a bocca aperta e prendere per oro colato tutto quello che la televisione o i giornali ci dicono. E forse dovremmo controllare di aver inserito il cervello prima di aprire bocca, ed evitare di avvalorare teorie senza prima averle sperimentate di persona, altrimenti si rischia di fare delle emerite figure da cioccolatai....Ammetto di non conoscere questa pallina, ergo non posso dare giudizi, ma se l'hai provata e funziona, vuol dire che funziona, e in barba a chi dice che sia una panzanata. Il nocciolo centrale è essere documentati su ciò di cui si parla: a volte Grillo ha ragione, a volte no. A volte la pubblicità ci fa scoprire prodotti magnifici, a volte è semplicemente un mezzo per far girare l'economia facendoci acquistare quelli che io chiamo " prodotti acchiappacitrulli" che per chi non conoscesse il significato, indica coloro facili a credere a tutto per oro colato.
Non esiste l'informazione, ma esiste la disinformazione, che viene perpretata con ogni mezzo per far sapere alle persone solo ciò che fa comodo si sappia.
Ieri parlavo con degli amici, mi dicevano che quelli dell'officina erano andati a ritirare lo scooter della mia amica che non partiva più dopo un'invernata fermo, nonostante fosse stata cambiata la batteria, e il meccanico amico di fiducia loro, ha detto che non partiva perchè la benzina verde lascia dei depositi che ingolfano il motore e sono questi residui per altro cancerogeni, che non riescono ad essere smaltiti e contribuiscono all'inquinamento dell'ambiente. La mia osservazione è stata: ma ci hanno fatto abbandonare la benzina rossa che inquinava, per la magica benzina verde, e poi il meccanico mi dice queste cose? Allora dov'è l'informazione e la salvaguardia dell'ambiente??
E lo stesso vale per questa pallina, che viene denigrata perchè farebbe "fallire" le industrie dei detersivi, e che quindi farebbe smettere l'inquinamento dell'ambiente.
Che tristezza, stiamo affondando il nostro pianeta e stiamo insultando l'intelligenza delle persone.
Ma come si fa a non accorgersi di tutto questo e sguazzare nell'ignoranza? Ma non c'è l'istinto di smettere di farsi trattare da stupidi? E' così comodo? O divertente? Io non voglio essere trattata da stupida, mi piace informarmi ma con notizie vere, reali, e che portino benefici a me e all'ambiente: ragazzi, ma noi nell'ambiente che ci circonda ci dobbiamo vivere, quindi cerchiamo di porre rimedio ai danni che stiamo arrecando, e riportiamo la nostra bella terra alla salute degli albori!
Debora

Bruno ha detto...

@ pupottina
questo non è un post a favore o contro grillo, non mi interessa.... io ho sempro ammesso di essere un gran sostenitore di beppone nazionale ma non prendo tutto cio' che dice per oro colato, su molte cose mi voglio prima informare meglio, tipo questa

@ nicole
grazie mille, sono parole le tue che veramente riempono il mio modo di essere e mi reputo veramente fortunato...grazie
per il resto, come ho gia' detto, non so quali siano i punti di vendita. In italia è tutto sommerso ed è difficile trovarla.. se vi interessa posso darvi i contatti di questa azienda (trentino alto adige) e chiedere a loro altrimenti la si puo' acquistare on line....

stella ha detto...

Bruno, condivido il tuo post!!!

Bastian Cuntrari ha detto...

Cavolo, Bruno, ma ora che ne hai scritto tu me la compero davvero! Non mi sono fidata di Grillo - anche per le polemiche che ha scatenato - ma di te sì che mi fido!
Comunque, se non ho capito male, un po' (10% dell'usuale) di detersivo, lo metti sempre vero?
Grazie, blogger-cavia!

silvio di giorgio ha detto...

dopo la bambola gonfiabile ora pubblicizzi un altro prodotto...uhm..comincio ad avere sospetti sul tuo vero lavoro...:-)

Bruno ha detto...

@ debora
tutti ci vogliono far credere che mettendo la parolina VERDE tutto si risolve? sono stato in posti (Cina, Kenya, Brasile, Tanzania, e altri ancora) dove alle 18 il mio tasso di respirazione era saturo. Saturo da inquinamento auto. Milioni di vetture piazzate come da noi corca 50 anni fa..... ti fa pensare qualche cosa cio? bollini blu? benzine verdi? marmitte cataliche?

@ stella
grazie carissima

@ bastian
no, io NON ho utilizzato nessun tipo di detersivo ma solo un po' di bicarbonato per i capi bianchi e un po', pochissimo di ammorbidente altrimenti rimangono tendenzialmente duri....ma neanche troppo...... il libretto di istruzioni dice che aggiungendo il 10% del solito utilizzo di detersivo i capi saranno anche profumati

@ silvio
tu mi "sgami" sempre?????? non è possibile.....

stella ha detto...

Da me un giochino per te ad hoc.

Alessandro Arcuri ha detto...

Da quello che avevo letto, le principali critiche verso questa palla non erano dirette alla palletta stessa, ma al metodo. Cioè dicevano che a quelle temperature (specie quelle più elevate) molti dei grassi presenti nelle macchie presenti sui vestiti vengono comunque sciolti.
A me quello che non era andato giù è stato l'atteggiamento di Grillo. Mi spiego:

Dei tizi (i promotori di sta palletta) sostengono in tv teorie pseudoscientifiche sul funzionamento della palla, e vengono smerdati. Attenzione, nessuno ha detto che "non lava", hanno tutti semplicemente smontato le confuse teorie goffamente esposte da questi soggetti che evidentemente non erano preparati adeguatamente. Se si fossero limitati a dire "non sappiamo perché, MA FUNZIONA, anzi spiegatecelo voi scienziati" non solo nessuno li avrebbe potuti contraddire ma avrebbero fatto probabilmente più bella figura che non tirare in ballo energie misteriose e raggi infrarossi (il "calore", altrimenti detto) di cui era evidente che non sapessero una sega.

Grillo, una volta esposto alla cialtronaggine di sti tipi, invece di dire "ok, questi non ne sanno un cazzo e fanno più cattiva pubblicità al prodotto che altro" e magari proporre a qualcuno di studiare seriamente il fenomeno, si è lanciato in un'invettiva complottistico/catastrofistica (di cui ormai siamo anche stufi) che non ha più lasciato spazio a repliche e anzi ha distolto l'attenzione dalla questione.

Capisci perché ormai io di Grillo non mi fido più?
E perché c'è il rischio che altri prodotti da lui pubblicizzati incontrino in me un interesse pari a ZERO?
Ora: se tu dici che lava ci credo (e in parte ti ho anche spiegato il perché) ma -purtroppo- se lo dice Grillo... meno!
Mi spiace ma la sua credibilità sta rasentando lo zero assoluto (e ha fatto tutto da solo, eh!)

Elsa ha detto...

che scoperta OGGI !!!
una novità assoluta anche per me...
non si fnisce mai eh !!!
un saluto
Elsa

Bruno ha detto...

@ alessandro arcuri
sono pienamente d'accordo con te. infatti io non sono qui a dire che grillo ha ragione e tutti gli altri no, sinceramente non me ne puo' fregare di meno. sono un grande sostenitore di grillo ma quello è un altro discorso. ho letto molto in internet a riguardo e specifico NON sul blog di grillo. su moltissimi forum si sono scatenate delle guerre di gente che smontava un sistema e ne spiegava anche il perchè. gente che si definisce "fisico nucleare" e chimico.... prendevano in giro tutti e dicevano di non farsi abbindolare da cazzate del genere... bene, io no ho mai risposto perchè mi fido un po' di tutti ma ho voluto appositamente provare. Ora, il fatto che la palla a me funziona, lava, lascia i capi senza nessuna macchia e con una certa morbidezza anche a 30°C non lo so il perchè e neanche lo vado a chiedere a grillo o a chissa' chi.... sta di fatto che se c'è una scoperta che potrebbe migliorare il nostro modo di vivere PERCHè TENERLA NASCOSTA E CERCARE DI DISTRUGGERLA??????
per tutto il resto fai bene a pensare come hai scritto, ripeto, questo post non vuole far ricredere le persone su grillo, non mi interessa

gturs ha detto...

ne avevo sentito parlare, sono sempre molto scettica verso queste "stregonerie".....ma se tu ci tieni aggiornati e fai da cavia....potrei cambiare la mia opinione;)
Un caro saluto, roberta.

Paola ha detto...

Si le ho viste ad ogni fiera... ma non essendone adeguatamente informata ho sempre evitato l'acquisto...
Ora con queste delucidazioni mi incuriosisce...
Beh... caro Bruno vedrai che riuscirai ad andare in Namibia (mi hai visto abbracciare il leone???)...
Dolce notte un abbraccio e bacione

Bruno ha detto...

@ gturs
certo, fra un po' di mesi faro' un secondo post

@ paola
ehhh si che ti ho vista .... non immagini come vorrei esserci anche io li...... i leoni per me sono il massimo, vita da branco, il re della foresta... straordinari

Paola ha detto...

Immagino!!!
Ma sono anche tanto pericolosi infatti devi stare con la testa sotto il loro muso... ed avevo in mano il (uffffiiiii... come si chiama non mi viene il nome) vabbè per intenderci il bastone che emette scosse elettriche...
appunto per stordirlo...
Beh ora vò a nanna...notte notte bacio

calendula / trattalia ha detto...

prima di tutto augurissimi.... ( scusa per il ritardo) è la prima volta che sento parlare della magic ball.... e Grillo mi sta molto simpatico...ma non è che lo ascolti in continuazione o che vada spessissimo nel suo blog.... mi manca il tempo materiale in effetti....allora viva la magic ball di Bruno ahahahahahah

Bruno ha detto...

@ calendula
grazie per gli auguri, sono sempre ben accetti :-)
le mie magic balls stanno per scoppiare, non so se puliscono ..eheh :-)

Melina2811 ha detto...

Ciao, sono stata un pò assente... o meglio meno presente. Stò facendo un giretto per lasciare i miei saluti a tutti gli amici del blog e spero di poter trovare più tempo da poter dedicare a voi e al mio blog prima che inizi la stagione vera e propria da mare. Poi infatti sarò nuovamente assente. Ciao a tutti da Maria.

sirio ha detto...

Ne avevo sentito parlare, la cosa allora mi aveva lasciato indifferente perchè l'ho reputata una delle tante pubblicità illusorie, il Beppe nazionale qui non c'entra.
Ho imparato a lavare alle basse temperature (40°) e con poco detersivo, e ti dirò che mi trovo benissimo, anche perchè lavo parecchio a manina, con il risultato che i capi durano moooolto di più!

Ciao Bruno, buona serata.

Pupottina ha detto...

buoin mercoledì cari amici
ancora non l'ho trovata questa palla da lavatrice.... eheheheeheheh
buon proseguimento

Toxicpain ha detto...

Io voglio essere sincero Bruno, ho visto anche io la magic ball allo spettacolo di grillo e come te ho seguito i vari dibattiti sui forum. Se devo essere sincero la cosa mi lascia molto scettico, ma non sei il primo che dice che funziona. Tralasciando le ridicolezze dei promotori della palla (infrarossi, energie magnetiche misteriose ecc sono tutte delle palesi bufale), mi sorgono i seguenti dubbi: A) ci sono + ditte che hanno in vendita la pallina, chiamata con nomi diversi, ma sempre quella è. Partendo da questo presupposto i casi sono 3, o la "formula magica" della pallina è nota a molti, o c'è solo un tipo di palla che funziona e le altre sono bufale, oppure sono tutte bufale.
B) Se funziona perchè nessuno istituto scientifico serio si è mai preso la briga di farci ricerca? Una risposta potrebbe essere che le case produttrici di tensioattivi hanno un potere tale da disincentivare la ricerca in tal senso, un'altra risposta è che è una bufala. Inoltre c'è da considerare il fatto che 25 euro moltiplicati per tutte le persone che l'hanno acquistata, fa un bel mucchio di soldi, il che potrebbe far pensare ad una speculazione messa in piedi da qualcuno che ha il solo interesse a guadagnare alle spalle della gente.
Detto questo Bruno, se dici che funziona non ho motivo di con crederti, ma voglio anche farti notare che non contano solo le macchie che vengono via nel lavaggio, ma anche il tasso batterico degli indumenti lavati, cosa non verificabile se non tramite una analisi di laboratorio.
Voglio inoltre insinuare un dubbio e proporti un esperimento: non credi che, molto semplicemente, l'acqua di per sè abbia un potere pulente ben + alto di quello che vorrebbero farci credere? Se fosse così dovresti riuscire ad ottenere gli stessi risultati anche senza la magic ball. Perchè non provare? Non vedo l'ora di leggere i prossimi post sull'argomento e spero vivamente di essere smentito in tutto!

Bruno ha detto...

@ toxicpain
hai posto dei quesiti indiscutibili..!!! sinceramente non saprei e soprattutto non sono in grado di rispondere. Raggi solari, infrarossi, campi magnetici sono cazzate anche secondo me ma sono talmente ignorante in materia che potrei anche dirti il contrario che sarebbe la stessa cosa.
Terrò molto in considerazione il tuo suggerimento. Una delle prossime prove che faro' è quella di sporcare in modo uguale due stessi capi (per esempio le mie camicie binache d'ufficio con logo aziendale) e poi ne lavo una con la palla e l'altra con solo acqua e vedro' il risultato. Certo che se non ci fossero differenze sarebbe molto grave il fatto di aver speso 25 euro moltiplicate a N° di persone che l'hanno acquistata. Ora pero' ti pongo io una domanda:
se l'acqua, da sola, avesse veramente lo stesso potere pulente della palla .... come giustifichiamo il processo creato dai detersivi? quindi, nel corso degli anni, il piu' bianco che bianco non si puo', è stata una presa per il culo e una somma di soldi spesi enorme.......
per il controllo del tasso batterico mi spiace ma non ho modo, tempo e voglia di far analizzare i capi.......

grazie per il suggerimento, ti / vi faro' sapere

Per esempio sullo spazio web di Montanari, risalendo al 2007, dichiara che secondo lui è una bufala .......
bahhh non so, ripeto... il mio risultato dopo queste prime prove è lo stesso di quello ottenuto con i detersivi tranne il profumo.

Pupottina ha detto...

infatti!!!

Toxicpain ha detto...

Beh quella del bianco che + bianco non si può è una cavolata palese. Quello che posso dirti io perchè da me personalmente sperimentato è questo: non sono affatto necessarie le quantità di detersivo raccomandate sulla confezione per ottenere degli abiti puliti, ma ne basta molto meno. Inoltre spesso non è necessaria nemmeno una alta temperatura per ottenere il pulito...spesso 35-40 gradi sono più sufficienti per la maggior parte delle macchie. Detto questo sarebbe interessante fare l'esperimento che ti ho detto per capire quanto la magic ball si differenzia dal lavaggio con sola acqua. Ovviamente come hai giustamente detto, si deve trattare di stesso tipo di sporco e stesso tipo di tessuto, oltre che stesse condizioni di lavaggio (temperatura, uso o meno di bicarbonato ecc). Non vedo l'ora di sapere qualcosa

progvolution ha detto...

le testimonianze dirette e disinteressate sono la cosa migliore del web
Sussurri obliqui

l'incarcerato ha detto...

Me lo ricordo bene, e ricordo anche le inutili polemiche.
Inutili perchè, come dissi allora, questa palla sicuramente male non faceva, anzi ben venga pubblicizzare un prodotto che non inquina la nostra Terra come fa il detersivo.

Un po' come i medicinali omeopatici: sicuramente male non fanno.

Bruno, solo per curiosità però. Hai provato a fare la stessa cosa, però non mettendo la palla?

l'incarcerato ha detto...

Però ripeto il mio pensiero: meglio fare un business su un prodotto innocuo, che con un prodotto dannosissimo per l'ambiente.

Quindi, le polemiche con Grillo sono altre, questa la considero veramente inutile e per nulla costruttiva.

Bruno ha detto...

@ incarcerato
no, non ho ancora provato... infatti, come nello scambio di battute con toxicpain, appena ne avro' modo faro' una prova di lavaggio dello stesso capo con e senza palla (solo con acqua senza nulla), stessa temperatura, stesse condizioni...... Vi terrò informati....

Nicole ha detto...

Un saluto, tutto bene?:)

Bruno ha detto...

@ nicole
ciao carissima..si tutto ok..periodo intenso ma ok...e caldo

Fata Bislacca ha detto...

Grazie, questa informazione è molto preziosa. La Washing Ball non è esattamente a buon mercato se non si hanno sicurezze. Di sicuro è un buon investimento a lungo termine economicamente e per la preservazione del nostro pianeta... p.s. il mondo non finirà mica con la nostra morte!
Bacioni!

Bruno ha detto...

@ fata
ma in Svizzera come è la situazione? è stata inventata o comunque commercializzata da voi ... si riesce a trovare facilmente? c'è pubblicità ed informazione?

Pupottina ha detto...

^______________^

Mary ha detto...

Io l'ho trovata all'Iper di Brembate (BG) giusto l'altro ieri, ma siccome piove non l'ho ancora testata. Costo 25€. Nel frattempo finiamo le noci saponate!

Bruno ha detto...

@ Mary
mi farebbe piacere avere un tuo riscontro appena hai dei risultati ... ora sono passati molti mesi e continuo ad utilizzarla aggiungendo sempre una piccola percentuale di ammorbidente ....