lunedì 20 aprile 2009

Si è tremato anche qui

Una scossa di terremoto di magnitudo di 3,9 è stata nettamente avvertita alle 14.39 nel Torinese, nella zona di Alba e nell'Astigiano. L'epicentro è stato localizzato tra Asti e Torino, nella zona di Bra (CN). Dalle prime rilevazioni non risultano danni. Tanta però la paura e numerosissime le chiamate ai vigili del fuoco: la mente degli abitanti delle zone interessate è corsa subito al terremoto di due settimane fa in Abruzzo. La scossa è stata anche in alcune zone della Valle d'Aosta e nel Savonese.
Ieri pomeriggio, domenica 19 aprile, ci trovavamo da amici per un pranzo. Eravamo a circa 20km da Asti, fra le colline delle Langhe e poco dopo le 14.30 arriva una telefonata di panico dicendo che la terra ha appena finito di tremare.
Noi tutti, circa 14 persone, fortunatamente non abbiamo sentito nulla (il nebiolo e il barbera erano in circolo da un po' però mi sembrava una situazione ancora lucida e sotto controllo) ma il fresco ricordo degli amici abruzzesi e la telefonata appena giunta ci ha "scosso" ugualmente.
Fortunatamente la nostra non è una zona a rischio sismico ma al solo pensiero è una sensazione DEVASTANTE. Speriamo sia finita qui.

14 commenti:

stella ha detto...

Bruno, temevo altre scosse, perchè in Abruzzo era cominciato così...per fortuna niente.
E' terribile e devastante convivere con il terremoto che purtoppo continua al cento-Italia.
Stringiamoci in un abbraccio.

Ilaria ha detto...

Ho sentito la notizia al radiogiornale e mi sono subito chiesta chissà se Bruno ha sentito la scossa.
Per fortuna ha smesso, no?
Spero di cuore che anche in Abruzzo la terra si fermi...

Un bacione ragazzo!

Bruno ha detto...

@ stella
poi in questo periodo è un po' tutto amplificato dagli eventi vissuti ....

@ ilaria
fortunatamente non mi sono accorto di nulla ed ero vicinissimo alla zona in cui è successo.....mahh...avevamo bevuto un po' ma non so...comunque dopo non è successo piu' nulla..speriamo in bene

silvio di giorgio ha detto...

se non ci fosse stato il terremoto dell'abruzzo non credo nemmeno che avrebbero dato tanto risalto alla notizia...io non ci penserei più di tanto se fossi in voi...

Debora ha detto...

Ciao Bruno,
mi dispiace per la scossa che avete subito, son contenta che non sia stata devastante come quella in Abruzzo.
Effettivamente possiamo ringraziare che la zona non è sismica e le scosse si ammorbidiscono non causando danni. Ad ogni modo tutto questo ci deve far riflettere e porre attenzione anche dove non c'è imminente pericolo!!
Anche noi in Versilia non siamo a rischio sismico, ma basta spostarsi di pochi km, e in Garfagnana siamo in zona sismica.. Bisogna avere tutti la prudenza sia che si stia in zona a rischio. che si stia in zona tranquilla..
Ti mando un caro abbraccio, e non dimentichiamoci dei nostri amici Abruzzesi!!
Debora.

Bastian Cuntrari ha detto...

Ho letto la notizia che ha dato ieri Rouge, e ti ho pensato. Io mi ricordo ancora gli "assestamenti" del Friuli di più di 30 anni fa! Hai scelto l'aggettivo giusto: una sensazione davvero devastante (e indimenticabile)...

Un bacio, caro.

Elsa ha detto...

mi spiace accidenti...PURE SU DA VOI???
da Noi invece viene giù l'acqua a forma di cubetti di ghiaccio... sull'isola si temono alluvioni.
un abbraccio forte
Elsa

Bruno ha detto...

@ silvio
verissimo ..... pero' ti dico che anni fa, mi sembra nel 2000, era venuta una scossa da noi dove si vedevano le colline fare la "hola" e non sto esagerando......pure in quel caso non l'ho vissuta in prima persona in quanto mi trovavo all'estero ma chi mi ha raccontato ha detto cose che stentavo credere.....e visto che, pur essendo zona NON sismaica, abbiamo avuto già precedenti , sai com'è.. :-)

@ debora
si si la zona non è sismica ma intanto non è la prima volta che si sente e arriva abbastanza violentemente .. speriamo in bene

@ bastian
grazie....un bacio anche a te

@ elsa
si anche qui..ormai non c'è piu' da stupirsi, terremoti, alluvioni, frane.....fanno parte del sistema.... secondo me è la natura che si sta rivoltando, è talmente incazzata con noi ......

sirio ha detto...

Non l'ho sentita, quando è avvenuta ero ancora per strada avendo finito da poco di suonare alla Sisport Fiat.
Certo che ci si spaventa, ricordo benissimo quello del 6 gennaio...mi pare 1987,terribile!
Inoltre abbiamo sotto gli occhi ciò che purtroppo è successo in Abruzzo.
Speriamo in bene veramente!
Ciao Bruno, buona giornata.

@enio ha detto...

oggi le scosse si sono sentite anche a Roma ed erano abbastanza forti.

Alfa ha detto...

Meno male che non ci sono stati danni.

Nicole ha detto...

Io abito in una zona sismica, forse una delle peggiori. Non ridere, ma l'ultima scossa che ho sentito ero in bagno:( Ma sono rimasta calma. Ormai so dove mettermi e come fare. Incrociare le dita e sperare che il costruttore della casa sia stato onesto.

Bruno ha detto...

@ nicole
come si fa a non ridere.... cribbio..!!!! :-)
beh dai, ti ha dato un aiutino..ehehheh

silvio di giorgio ha detto...

nicole, anche io abito in una delle peggiori zone sismiche ed è capitato anche a me...è uno dei miei incubi! dover essere soccorso e farmi trovare con le braghe calate non sarebbe il massimo. per i soccorritori dico...