giovedì 9 aprile 2009

NUMERI E LINK (DIFFONDETE IL PIU' POSSIBILE)

Da: la Voce on line

Da La Repubblica on line: consigli per chi vuole essere utile


Di seguito i numeri e le informazioni utili per dare una mano alle vittime del terremoto in Abruzzo. La Protezione Civile Abruzzo ha comunicato di non poter accogliere volontari civili privati almeno per i primi giorni dal sisma. Tutte le attività di emergenza possono essere svolte soltanto dalle autorità competenti e dalle associazioni di volontariato autorizzate. Chiunque voglia dare disponibilità può farlo sin da subito collegandosi al sito del Coordinamento dei Centri Servizi per il Volontariato abruzzesi http://www.abruzzocsv.org/ e compilando l’apposito format: il supporto dei volontari privati potrà essere utile una volta passata la fase acuta dell’emergenza.

Per offrire disponibilità di alloggio:
l’UDU sta cercando posti letto telefonare allo 06.43411763 o scrivere a organizzazione@udu.it

Per volontari da tutta Italia:
telefonare alla protezione civile nazionale 06.68201

Per volontari da Pescara:
telefonare al Centro operativo della Protezione Civile presso la Prefettura di Pescara 085.2057627

Donare il sangue da tutta Italia:
AVIS - tel. 06-44230134 oppure http://www.avis.it/ - per trovare le sedi più vicine: www.avis.it/usr_view.php/ID=1545

Donare il sangue da Pescara:
Dipartimento di Medicina Trasfusionale PO "Spirito Santo", Via Fonte Romana 8 - Tel. 085/4252687


L’associazione Avis chiede ai suoi donatori periodici di rispettare la propria scadenza abituale e non tardare la donazione per contribuire a ripristinare le scorte abituali e mantenere costante la disponibilità di sangue per i feriti nelle zone terremotate. Chi ancora non è donatore può da subito rivolgersi ad uno dei centri di raccolta sangue della zona di residenza per sottoporsi agli esami di idoneità.

Per fare donazioni:
Raccolta fondi Croce Rossa Italiana: Conto corrente bancario C/C n. 218020 presso BNL - Roma, intestato a CRI, codice Iban IT66 - C010 0503 3820 0000 0218020, causale: pro terremoto Abruzzo;Conto corrente postale n. 300004 intestato a CRI causale: pro terremoto Abruzzo;Versamenti on line sul sito: http://www.cri.it/donazioni.html

Per enti locali e associazioni di volontariato, comitati, gruppi organizzati:
è possibile attivarsi da subito con i corpi locali di protezione civile, con la associazioni prendendo contatti con i coordinamenti regionali, c’è bisogno di medici, tende, coperte, cibo e supporto logistico. Per informarsi: Dipartimento della Protezione Civile 06.68201.

Avere informazioni se avete parenti o amici nella zona terremotata che non riuscite a contattare:
Protezione Civile della Regione Abruzzo - Num verde 800861016 oppure 800860146 oppure Centralino della Protezione civile nazionale - tel. 06/68201. Per ogni altra richiesta o informazione è fondamentale non intasare le linee telefoniche della protezione civile e andare sul sito: http://www.protezionecivile.it/

-------------------------------------------------------------------------------------------------

APPELLO DI ANNA, BLOGGER DELL'AQUILA
Ho bisogno di un pc, anche vecchissimo e della possibilità di una connessione con chiavetta e di qualcuno che mi spieghi come farla funzionare. Solo così posso restare in contatto e cercare di fare informazione. Io vivo in automobile, per ora. Non voglio lasciare la mia terra."
AnnaHa anche lasciato il suo numero di cellulare: 348 30 55 965

10 commenti:

stella ha detto...

Serena giornata, Bruno.

Bruno ha detto...

@ stella
grazie, anche a te...baci

3my78 ha detto...

Grandi Roccaforte:-)
Buone vacanze pasquali a tutti voi:-)

Bruno ha detto...

@ 3my78
grazie...passa ancora a trovarci, da domani, ci sarà regalino di pasqua :)

Susanna ha detto...

http://miskappa.blogspot.com/

Ciao e auguri!
gatta susanna

Nicole ha detto...

Ciao Bruno...oggi un po' di mal di testa dovuto a cose di donne;)...poca cosa rispetto atutto il resto. Ancora non ti faccio gli auguri di Pasqua...certo non sarà una pasqua come le altre, ma la vita seguirà il suo corso. Con tanta amarezza in più!

Sabatino Di Giuliano ha detto...

ciao bruno, con affetto.saba

Debora ha detto...

Ciao Bruno, un caro augurio di Buona Pasqua!! Speriamo possa essere una Pasqua di speranza..
Un abbraccio,Debora.

Il Massimo ha detto...

Una preghiera ed un aiuto concreto è doveroso nei confronti di chi ha perso cari, affetti e cose materiali nella catastrofe abruzzese.
Ciao e buona pasqua.

sirio ha detto...

Ciao Bruno,come avrai potuto vedere tra i blog amici il tam-tam della solidarietà sta suonando sempre più forte, giusto quelo che ci vuole per far sentire che ci siamo.

Buona e serena Pasqua Roccaforte,e speriamo a presto...