venerdì 26 dicembre 2008

L'anno che verrà...

Come spesso capita, prima della fine dell'anno, ormai vecchio, si pensa già al nuovo, sperando che "le cose possano cambiare", perché c'è sempre qualcosa che non va nelle nostre vite. E così si analizza l'anno che sta per finire.

Come l'avete vissuto il vostro 2008?

Il mio è trascorso velocemente tra lavoro, musica, amici e naturalmente Giada e poi i miei due cuccioli, che ormai son cresciuti... ricordo piacevolmente la vacanza in Croazia di quest'estate ed il week end a Londra. Poi ho assistito alla laurea di Giada, ho acquistato una moto e lavorato per la pubblicazione del mio primo album con i Roccaforte e per un altro progetto musicale; ho festeggiato la mia Inter e sbandierato in piazza e ho festeggiato ancora l'Inter, poco tempo fa, a S.Siro, dopo aver vinto contro la tanto odiata Juve! ^_^ Tra i lati negativi ho firmato la mia uscita dalla Botoba, un sogno che non sono mai riuscito a far decollare e ho preso qualche chiletto di ciccia e i soliti problemi di salute in famiglia.

E il resto... l'Italia, le persone? Come ogni anno a me sembra di lasciare con il vecchio anno sempre più notizie negative. Beh, è risaputo il mio odio per Berlusconi, quindi non vi sto ad elencare tutto quello che penso di quell'uomo e del suo malgoverno. Tantissimi, troppi incidenti sul lavoro e ancora tanta discriminazione razziale e ci pensa anche chi dovrebbe predicare il bene. Le guerre, quelle ci sono sempre e Bush che finalmente sarà "cacciato" dalla casa Bianca vedrà il primo presidente afroamericano della storia degli U.S.A.

Chiudo, augurando a Tutti Voi Buone Feste e un 2009 migliore, pieno di pace, amore e giustizia e senza volare troppo in alto mi auguro semplicemente di poter vivere una ripresa economica, un anno pieno di emozioni, magari con qualche bel viaggetto in mezzo e di poter festeggiare la mia Inter che negli ultimi tempi mi ha abituato bene. Vivere con il sorriso sulle labbra ogni mio singolo istante!

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

REGALO DI NATALE PER TUTTI I VISITATORI DEL NOSTRO BLOG
Chiunque di Voi fosse interessato a ricevere il nostro ultimo CD (originale) dal titolo "Per volontà del Re", con libretto dei testi e foto (12 pagine) può' inviare una mail a questo indirizzo info@roccaforte.it scrivendo nel testo: nome e cognome, recapito postale per l'invio (Importante: specificate il nick di blogger, se lo siete, molti vi conosciamo solo cosi). Questo è il nostro REGALO di NATALE per tutti voi.
P.S.1 Ovviamente non avrete spese di nessun genere (neanche quelle di spedizione) per una quantità di CD pari a: 1 pezzo.
P.S.2 Sono gli ultimi giorni per il regalo.... affrettatevi ...!!!

17 commenti:

Alfa ha detto...

mmmm. Sapevo di certe chi***e che fanno provincia, ma queste fanno mappamondo!
;)

Bruno ha detto...

Beh ... il 2008 nonostante sia stato "bisesto" ritengo sia andato bene. E' stato un anno "pieno" con tanti eventi, in linea di massima positivi.
Il lavoro mi ha dato la possibilità di fare ancora un piccolo passo in avanti e non guasta mai soprattutto per tenere accesa quella piccola fiammella che serve nella vita: l'incentivo.
Nella musica..è uscito il mio secondo CD registrato con i Roccaforte, abbiamo fatto tantissimi concerti .... è vero che ci sono stati degli alti e dei bassi nei rapporti interpersonali ma per fortuna si sono risolti in maniera positiva e forse siamo cresciuti ancora un po'.
Importante è stato il riavvicinamento con Gianna e speriamo che le cose continuano ad andare bene ........
Abbiamo creato questa meravigliosa comunità virtuale dove ogni giorno conosciamo nuovi amici ed è bellissimo .......
Beh di negativo qualcosiana c'è stato: ho imparato che nella vita non serve solo essere chiari perchè spesso i pensieri vengono interpretati in modo diverso... bisogna anche essere schietti e non preoccuparsi troppo se si pensa di essere "bruschi". Si eviterebbero malintesi e soprattutto rotture di coglioni.
Mi associo ad Andrea e siamo già in due che odiamo berlusconi ma insieme allo psiconano, nel pentolone butterei tutta sta classe politica che ha mandato l'Italia in rovina. Mi auguro che presto ci sia una ripresa economica e il mio pensiero va a tutte quelle persone che riescono a vivere con degli stipendi da fame.
A tutti auguro che il 2009 sia bello e ai Roccaforte auguro di aprire un concerto a Giuy Ferrero.....
ma vaffanculo..!!

il_MaRtELLo_di_LuCiFeRo ha detto...

io metto solo la nota positiva:
FINALMENTE nel 2008 ho preso la decisione di andare a vivere per i cavoli miei! Avrei dovuto farlo mooooooolto prima, ma il 2008 lo ricorderò principalmente per quello! Indipendenza!
Restano alcune pesanti note negative ma è quasi logico che ci siano.
;)

silvio di giorgio ha detto...

cos'è la botoba? non faccio commenti sul tuo essere interista...

Bastian Cuntrari ha detto...

Andrea, resto sul personale, perché - a fine anno - non voglio parlare di politica... La tua vacanza in Croazia??
Dove, se non sono indiscreta? Sono 20 anni che noi andiamo lì per le ferie estive, e già stiamo facendo il conto alla rovescia!
A tutti i Roccafortini un augurio per un 2009 migliore.

Ilaria ha detto...

Il 2008 personalmente è stato positivo: la mia passione creativa forse ha preso la strada giusta e sta trasformandosi in un lavoro! Un sogno che si avvera e sicuramente molto lo devo al Blog ( il mio adorato condominio virtuale!)!
Il blog che mi ha permesso di parlare e "conoscere" un bel po' di persone interessanti!

Nota negativa: la politica anche per me! Mi sono veramente fatta il sangue amaro in più di un' occasione... non parliaamo poi della riforma scolastica che mi risaltano i nervi.

Per il 2009 mi auguro e vi auguro salute, allegria, amicizia, AMMMORE, serenità... e un paese migliore ( ma sarà dura l'ultima che ho detto!!!)...

Auguri a tutta la Roccaband!

Tarkan ha detto...

per me il 2008 è stato un anno orribile:
problemi sul lavoro, con crisi Alitalia e rischio di chiudere i battenti, problemi di salute non gravi ma recidivi e rapporti sociali di cacca.
E' stato un anno bisestile e quindi un po' sfigato... sono certissimo che la ruota del destino nel 2009 girerà finalmente dalla mia parte... meglio essere ottimisti!

stella ha detto...

Il 2008 non è stato un granchè,spero in un anno migliore sempre con il sorriso sulle labbra...

sirio ha detto...

Ciao Bruno,del 2008 sono in maggioranza gli eventi positivi rispetto a quelli negativi.
Di positivo senz'altro il primo posto va alla salute e alla situazione affettiva,poi ovviamente viene la musica,che nella mia vita non può mancare.
Le dolenti note arrivano anche per me con la politica,ma come hai potuto notare è un argomento che evito di trattare,rischierei anch'io di accomunarmi ad un coro unanime di lamentele.
Spero in un anno migliore,ci mancherebbe!

Un caro saluto.

Sabatino Di Giuliano ha detto...

A quanto pare a politica è la grande delusione del 2008, per tutti. Belli e brutti.
Ma la presenza della salute secondo me dà il peso maggiore al giudizio di un anno. Percio' devo dire che a me e' andata bene per queesto motivo.
E poi con l'Inter andiamo a gonfie vele.
Avanti tutta...
Avanti 2009
Auguri!

Marco Crupi ha detto...

Ciao è molto interessante il tuo blog, mi piacerebbe uno scambio link con te.

Ti inserisco tra i blog preferiti ;)

Maurizio ha detto...

Ho vissuto un anno all'insegna del lavoro, ma quest'anno si è concluso in un modo davvero ecceziopnale... per me c'è stata una svolta decisiva... e questo spero possa rappresentare l'inizio di un nuovo periodo, forse ancora più impegnativo, ma altrettanto gratificante... almeno, spero....

Bruno ha detto...

@ marco crupi
grazie.. ti ho inserito nella nostra blogroll e nella sezione scambio link..prossimamente verro' a trovarti con piu' calma e soprattutto con l'ADSL...per un po' sono fuori casa con 56kb..un disastro...

aNDRea® ha detto...

[SILVIO] BOTOBA è una società di grafica e design che ho fondato con altri 2 compagni di università e la madre di uno di essi (già archietetto, di fondamentale aiuto). Purtroppo la nostra inesperienza e la scarsa attenzione delle azende del nostro territorio sulla comunicazione pubblicitaria, ha piano piano distrutto i nostri piani.

[BASTIAN CUNTRARI] ...sono stato per due volte in Croazia, sempre in ISTRIA. Quelle zone le ho girate tutte, alloggiando sempre a MEDULIN, vicino a PULA. La mia prima vacanza l'ho consumata nel 2003 e ti dirò che a distanza di 5 anni ho trovato un notevole incremento dei prezzi, ma anche una miglioria dei servizi (tutti rigorosamente a pagamento: parcheggi). Però, mare senza spiagge (solo scogli), buon pesce, cordialità e tanto verde e per il momento il costo della vita rimane sempre inferiore all'Italia.
Suggestivi i piccoli paesi che si affacciano sul mare.


E adesso... vedremo cosa ci porterà il prossimo 2009.
Azz! Non so ancora che farò per CAPODANNO!!! ^_^

Ciaoooooooo....

ariapura ha detto...

Buona domenica a tutti!

Desy ha detto...

... non potevate mancare!!! Ho un piccolo premio x la vostra bacheca...
http://lacasadegliorrori.blogspot.com/2008/12/premio-dardos.html

Bruno ha detto...

@ ariapura
grazie, buona domenica anche a te

@ desy
grazieeeeeeeeeeeeeeeeeeee....
appena riesco a connettermi con una velocità adeguata lo iserisco in bacheca.....